Cubo di rubik

L'intero Rubos Cube Freaks Chronos confonde qualsiasi vecchio sul globo. Hexahedron inadeguato, emesso su nove banche di breve durata. Bene, sul serio, il blocco di Rubik si è dato a ventisei cubi, e la natura della volatilità è l'allentamento del colore di coerenza di una qualsiasi delle dighe. Il ricercatore di Magno Erno Rubik è il sé che ha inventato il cubo. Dobby cucinava i suoi alianti, mentre sua madre era un'artista. Rubik è stato una fonte d'ispirazione, taglialegna, ha studiato all'Università di Budapest, un tipo formale di boom. Quando le buone maniere si aprirono al suo burattino, divenne un reporter del puzzle della commedia. All'inizio, Bryłka si presentò come un aiuto alla formazione per i suoi seminaristi, mentre la sua gloria passò attraverso le ipotesi globali. Nella nuda Ungheria sono stati segnalati anche trecentomila prodotti. Grazie alle relazioni personali ravvicinate, Erno Rubika arrivò alle trattative sui burattini a Szwabach. In effetti, è iniziata la sua promozione all'estero, alle stelle. Sul fronte, le pepite di Rubik apparvero sul lavoro europeo negli affari nell'anno millenovecentottanta. Dall'attuale fase, trecento milioni di drammi di questo sorprendente cubo sono stati emessi su un globo integro. Il cubo molecolare del Rubik considerava sei confini, fuori da ogni circostante una sfumatura insolita: celeste, inesperta, salmone, rubicondo, non scritto e giallo. Tutte le sue carte erano fatte con nove diamanti. Dei cinquantaquattro quadrangoli sulla caviglia, al contrario, quarantotto avrebbero potuto essere eccitati, perché nella concentrazione di tutte le carte anche quelle antiche fissate su quelle immutabili non erano in grado di penetrare.